logo san paolo
venerdì 23 aprile 2021
 
Il Teologo
 

I rapporti intimi tra gli sposi, fuori della procreazione, per la Chiesa sono peccato?

24/10/2019 

L.C. - Vorrei sapere se è vero che i rapporti intimi tra marito e moglie al di fuori della procreazione sono peccato.

Certamente no. Gli sposi hanno bisogno normalmente dell’intimità per esprimere e alimentare il loro amore. Dio stesso ha caricato questo gesto di gioiosità e ne ha fatto un atto desiderato perché gli sposi, unendosi, diventino l’uno gioia per l’altro. Però questo gesto è caricato, in alcuni giorni del mese, del potere più grande dell’uomo, quello di far emergere dal nulla una persona umana. Come comportarsi quando lo si desidera nel tempo in cui esso è anche procreativo, ma sarebbe irragionevole procreare? Una soluzione è quella della contraccezione. La Chiesa la condanna e chiede che si adottino invece i metodi naturali, cioè si individuino i pochi giorni che sono fecondi e si astengano dal gesto e se ne usi liberamente quando non è carico del potere procreativo. È quanto la Chiesa ha insegnato e continua a insegnare, anche se non è sempre facile applicarlo alla vita della coppia.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%