logo san paolo
mercoledì 13 novembre 2019
 
Il teologo risponde
 

Ma davvero la masturbazione è un peccato così grave?

17/05/2018 

LETTERA FIRMATA - Chi se non la Chiesa cattolica si sognerebbe di comminare un ergastolo eterno ad azioni sessuali in coppia o solitarie?

Anche altri chiedono se la masturbazione è un peccato così grave da meritare la pena eterna. Non sembra che altre religioni le diano la stessa importanza. Per alcuni è da condannare quando diventa un vizio che fissa la persona in quel comportamento, ma non quando viene compiuto “ogni tanto” per allentare uno stato di forte tensione. La Chiesa continua ad affermare che la masturbazione è un peccato grave. Sa che il giudizio su una vita viene dato sull’amore, e appunto per questo la condanna, perché distorce una fondamentale energia umana che deve servire ad amare e a creare vita e invece è dirottata e immiserita nella direzione di un piacere solitario. Non è una piccola golosità o un capriccio, ma la deformazione dell’energia che Dio ha deposto nell’uomo di essere come Lui amore che crea vita. Nello stesso tempo la Chiesa sa che esistono tempi e situazioni di vita in cui le circostanze ne attenuano la gravità e anche di questo si deve tener conto quando si giudica questo peccato.

I vostri commenti
12
scrivi

Stai visualizzando  dei 12 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    CREDERE
    € 88,40 € 52,80 - 40%
    FELTRO CREATIVO
    € 22,00 € 0,00 - 18%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%