logo san paolo
giovedì 14 dicembre 2017
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Pino Pignatta

Articolo

You Pol, ecco l'app per denunciare bulli e spacciatori

09 novembre 2017

Presentata un'applicazione della Polizia di Stato che, tramite la geolocalizzazione, consente di denunciare fatti di cui si è testimoni diretti, anche inviando immagini o segnalazioni scritte alla sala operativa della Questura. Per ora è operativa a Roma, Milano e Catania. Un VIDEO per capire come funziona

Articolo

Smartphone mentre si guida, un allarme sottostimato

25 ottobre 2017

L’Aci partecipa alla nuova iniziativa della Federazione Internazionale dell’Automobile per combattere l’uso dello smartphone nel traffico. Insieme con la velocità eccessiva è la concausa di 3.500 morti al giorno sulle strade del mondo. Pubblichiamo il video schock che la polizia inglese usa per le scuole guida

Articolo

Jeff Bezos, il sorpasso storico di Mr. Amazon

27 luglio 2017

Con il suo e-commerce basato su un sito Internet e su due App per tablet e smartphone, ha strappato al fondatore di Microsoft lo scettro di paperone del pianeta. Realizzando qualcosa di impensabile: cioè trasformando l'economia digitale, nella quale ancora troppi non credono, in mestieri nuovi e posti di lavoro reali. E la rivoluzione non è finita qui.

Articolo

«La Chiesa non è fatta solo di puri, non tema di sporcarsi le mani coi suoi figli»

23 luglio 2017

Occorre la pazienza di preferire una Chiesa «che non teme di sporcarsi le mani lavando i panni dei suoi figli» ad una Chiesa invece «solo fatta di "puri", che pretende di giudicare prima del tempo chi sta nel Regno di Dio e chi no». Perché «il bene e il male sono talmente intrecciati nel nostro cuore, che è impossibile separarli. Solo Dio può fare questo, nessun altro»

Articolo

Boeri: «Immigrati essenziali allo sviluppo dell'Italia»

20 luglio 2017

Il presidente dell'Inps: «Proprio mentre aumenta tra la popolazione autoctona la percezione di un numero eccessivo di immigrati, abbiamo sempre più bisogno di migranti che contribuiscano al finanziamento del nostro sistema di protezione sociale». Quelli regolari versano ogni anno 8 miliardi contributi sociali e ne ricevono 3 in termini di pensioni e altre prestazioni sociali, con un saldo netto di circa 5 miliardi per le casse dell'Inps

Edicola San Paolo