logo san paolo
lunedì 13 luglio 2020
 
 

Morandi: finché la mamma mi manda...

03/05/2011  Un nuovo disco, "Rinascimento", con i grandi della musica italiana. Un nuovo Sanremo all'orizzonte. Gianni Morandi non si ferma mai.

Gianni Morandi: 500 canzoni incise e più di 4 mila concerti in tutto il mondo.
Gianni Morandi: 500 canzoni incise e più di 4 mila concerti in tutto il mondo.

Il tempo sembra non passare per Gianni Morandi. E’ sempre lo stesso “ragazzo” sorridente, semplice e innamorato della vita. Se il suo elisir di giovinezza fosse la dieta vegetariana che segue rigorosamente da anni, forse, tutti noi cambieremmo all’istante le nostre abitudini alimentari. 

     Solo un dubbio oscura il suo viso illuminato. Anzi, una domanda lo tormenta da qualche tempo. Accettare o no la proposta di rifare Sanremo. La 61esima Edizione del Festival, quella dei 150 anni dell’Unità d’Italia, è stata un’esperienza straordinaria, un successo inaspettato per tutti, ed accettare una nuova sfida sperando di superare l’impresa precedente non è facile. Il ragazzo di Monghidoro è solleticato dalla voglia di riprovarci ma nello stesso tempo anche spaventato. E poi, lo frena anche un’altra riflessione. Mantenere la stessa squadra con le Iene Luca e Paolo, Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis o cambiarla e cercare di ricreare la stessa piacevole armonia con altri artisti? Gianni Morandi ci pensa e seriamente. Nel frattempo, non si ferma. Anzi lancia il suo nuovo il cd. E’ appena uscito Rinascimento-Collezione 2011, una raccolta di successi dal 2000 ad oggi, che contiene anche il brano Rinascimento, interpretato da Morandi proprio durante la serata sanremese dedicata all’Unità d’Italia.

- Rinascimento è un pezzo cui tieni particolarmente e non solo perché e’ l’unico inedito del cd.

     "E’ vero, è un pezzo composto da un grande artista come Gianni Bella che, purtroppo, vittima di un grave ictus, non può per il momento né suonare né cantare. L’ho voluta interpretare per prestare la voce ad un amico in difficoltà. Rinascimento avrebbe voluto cantarla Gianni ma non gli è stato possibile. Spero si riprenda quanto prima per poterlo fare e lo saluto caramente". 

- Rinascimento è anche una canzone di grande spessore musicale...

     "... e lasciami aggiungere dal testo intenso che, in un momento di grande difficoltà come quello che stiamo vivendo, invita alla speranza, alla ricerca di valori più puri ed a quella conoscenza che ci può restituire un mondo più nostro".

- Quante rinascite hai avuto nella tua carriera?

     "Si rinasce ogni giorno, ogni volta che fai un’esperienza nuova, ogni volta che fai una canzone nuova".

- Tutti i brani del cd sono frutto di collaborazioni con i più importanti autori italiani. Da Pacifico (Stringimi le mani) ad Eros ramazzotti (Non ti dimenticherò), da Andrea Mingardi (Sei bella vita) a Gaetano Curreri (Al primo sguardo). Perché hai voluto inserire anche A te di Jovanotti?

     "Perché la considero una della più belle canzoni d’amore scritte negli ultimi anni". -

- Certo che ne hai interpretate di canzoni. Quasi 500 brani. Per non parlare dei concerti. Siamo vicini ai 4.000 ed in tutto il mondo. Sono cifre da record.

     "Non sono un recordman. Pensa che sono tutte state incise in 49 anni di discografia. La cosa strana è che, a volte, ascolto una mia canzone e non mi ricordo di averla registrata. Mi sembra di conoscerla ma poi non sarei più in grado di cantarla. Sai, in un album ci sono alcuni pezzi che hai inserito e che magari hai cantato solo una volta. Inevitabile dimenticarle quando non le hai mai più riascoltate".

- Vedi che sono davvero tante? Quindi non ti chiedo qual’ è quella a cui sei più legato. Saranno tutte come figli…

     "Se me lo chiedi rispondo senza esitare Fatti mandare dalla mamma

- Ti piacerebbe presentare un talent show come X Factor?

     "Ho fatto Sanremo e credo sia un’ esperienza unica".

- Ma di questi tipi programmi cosa pensi?

     "Ci sono artisti che stanno incontrando grandi favori di pubblico dopo essere stati scoperti dai talent. Per esempio Alessandra Amoroso, Emma Marrone e Noemi. Anche nel resto del mondo ci sono molti artisti di successo usciti dai talent. Pensate solo a Justin Timberlake".

- I talent sono rapportabili ad altre epoche?

     "Sì, ai miei tempi c’era Castrocaro e tante manifestazioni dove uno sconosciuto poteva diventare famoso. Lo stesso Festival di Sanremo era un grande trampolino di lancio. Bobby Solo, quando vi partecipò per la prima volta, era quasi sconosciuto".

- Sei un grande tifoso di calcio ed ora anche presidente onorario del Bologna. Ma tuo figlio Pietro segue il calcio?

     "Sì, però è interista . Mio figlio Marco, invece, è romanista e sono lupetti anche i suoi tre figli. Anche i figli di Biagio Antonacci e della mia Marianna sono tifosi. Uno è interista. L’altro tifa Bologna, come me. Così, spesso, mi prendo Giovanni e vado allo stadio con lui".

- Cantano?

     "Non ci pensano, al momento. Sono cresciuti in mezzo a genitori che cantano, nonni che cantano…Forse si sono stancati".

- C’è qualcosa che ti piacerebbe fare e ancora non hai potuto fare?

     "Penso di no. Potrei andare in pensione...".

- Dobbiamo preoccuparci?

     "No, ho ancora tanto entusiasmo e mi dovrete sopportare a lungo!".

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%