logo san paolo
sabato 27 novembre 2021
 
Raccolta fondi
 

Unicef: «Oltre 200 milioni di bambini nel mondo soffrono la fame. Infanzia prima vittima della pandemia»

22/11/2021  Sono 149 milioni i bambini sotto i cinque anni che soffrono di malnutrizione cronica e 45,4 milioni quelli con malnutrizione acuta, senza contare gli effetti della pandemia da COVID-19. Ecco perché Unicef Italia lancia una campagna di raccolta fondi con numero solidale 45525

L’UNICEF Italia lancia una campagna di raccolta fondi con numero solidale 45525, dal 4 ottobre al 31 dicembre 2021, per curare e proteggere i bambini in tutto il mondo dalla malnutrizione e per rispondere alla pandemia da COVID-19.

Sono 149 milioni i bambini sotto i 5 anni che soffrono di malnutrizione cronica e 45,4 milioni quelli con malnutrizione acuta, senza contare gli effetti della pandemia da COVID-19, che potrebbe portare ad altri 6/7 milioni di bambini colpiti da malnutrizione acuta.

A causa delle recenti crisi, in Afghanistan almeno 1 milione di bambini sotto i 5 anni soffrirà di malnutrizione acuta grave quest’anno e non sopravviverà senza cure, ad Haiti, colpita da un terribile terremoto e depressione tropicale, già a marzo 217.000 bambini soffrivano di malnutrizione acuta globale, e la situazione rischia di peggiorare.

I bambini non sono il volto di questa pandemia, ma rischiano di essere tra le maggiori vittime. Il COVID-19 sta aumentando la povertà a livello globale e si prevede che lo stato nutrizionale delle persone più povere si deteriorerà ulteriormente. Le interruzioni nei servizi alimentari, sanitari e nutrizionali causate dalla pandemia potrebbero lasciare affamati 44 milioni di bambini.

Per aiutare i bambini malnutriti e rispondere alla pandemia da COVID-19, è possibile donare tramite il numero solidale 45525 con un semplice SMS dal proprio telefono cellulare o con una chiamata da rete fissa:

• 2 euro al 45525 con SMS inviato da cellulare WINDTRE, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, Coop Voce, Tiscali; 

• 5 e 10 euro al 45525 con chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali;

• 5 euro al 45525 con chiamata da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile.

Mentre il mondo risponde e si riprende dalla pandemia, è fondamentale un'azione urgente per proteggere la nutrizione materna e dei bambini e assicurare un futuro in cui il diritto alla nutrizione sia una realtà per ogni bambino. I fondi raccolti con questa campagna contribuiranno a donare alimenti, vaccini e medicine in Italia e nel mondo, sostenendo i programmi dell’UNICEF per combattere la malnutrizione infantile e per la lotta alla pandemia anche attraverso il programma COVAX, per un accesso equo ai vaccini contro il COVID-19. L'obiettivo di COVAX è quello di avere 3 miliardi di dosi di vaccino disponibili.

Alcuni esempi di cosa possiamo fare con la vostra donazione:

• Con 10€ doni una terapia con latte terapeutico per 4 neonati colpiti da malnutrizione acuta;

• Con 25€ doni 417 confezioni di biscotti nutrizionali;

• Con 40€ doni una terapia standard di 8 settimane con alimenti terapeutici pronti all’uso per un bambino colpito da malnutrizione acuta grave;

• Con 50€ garantisci la fornitura di 23 dosi di vaccino contro il COVID-19 (compresi i costi di trasporto, stoccaggio e smaltimento).

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo