Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
giovedì 25 luglio 2024
 
Ucraina
 

Oksana Lyniv: «Ogni giorno ci svegliamo con la paura di vedere le ultime notizie»

17/03/2022  Da gennaio ha l’incarico di Direttrice musicale del Teatro Comunale di Bologna si trova in questi giorni a Roma per le prove di “Turandot”. Il suo pensiero va ai teatri ucraini e agli artisti suoi connazionali in prima linea nel difendere il Paese

Oksana Lyniv non  smette di pensare alla sua patria aggredita e sanguinante. La direttrice d’orchestra ucraina che da gennaio ha l’incarico di Direttrice musicale del Teatro Comunale di Bologna si trova in questi giorni a Roma per le prove di “Turandot”, l’ultima opera composta da Giacomo Puccini, che dirigerà dal 22 marzo al Teatro Costanzi per la stagione dell’Opera di Roma, in un allestimento con regia, scene, costumi e video dell’artista cinese Ai Weiwei.

In questo video Oksana Lyniv ci racconta lo stato d’animo con il quale sta dirigendo a Roma e il suo pensiero va ai teatri ucraini e agli artisti suoi connazionali che, in questi giorni, sono in prima linea nel difendere il loro Paese dall’aggressione russa.

Nata a Brody, Oksana Lyniv nel suo paese è stata direttore musicale del Lviv National Academy Opera and Ballet Theater, direttore ospite stabile della Leopolis Chamber Symphony Orchestra e vicedirettore del Teatro di Odessa. Ha fondato a Lviv un Festival internazionale dedicato a Mozart e ha fondato anche l’Orchestra Giovanile dell’Ucraina. È stata la prima donna a salire sul podio del Festival di Bayreuth con Der fliegende Holländer nel 2021.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo