Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
lunedì 15 aprile 2024
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Antonio Sanfrancesco

Articolo

Trans e gay, il Vaticano: possono ricevere il Battesimo ed essere padrini e testimoni di nozze

09 novembre 2023

Il via libera in un documento del Dicastero per la Dottrina della Fede a firma del prefetto Fernandéz e approvato dal Papa il 31 ottobre scorso a patto che non si «crei scandalo tra i fedeli». Anche le persone omosessuali che convivono con un’altra persona possono essere padrini purché conducano «una vita conforme alla fede e all’incarico che assumono»

Articolo

«Il prete e il politico devono fare ciò che predicano». E invoca il cessate il fuoco a Gaza

05 novembre 2023

Francesco all’Angelus: «No alla doppiezza del cuore. Per un sacerdote, un operatore pastorale, un politico, un insegnante o un genitore, vale sempre questa regola: ciò che dici, che predichi agli altri, impegnati tu a viverlo per primo». E sulla situazione in Medio Oriente: «Si percorrano tutte le vie perché si eviti assolutamente un allargamento del conflitto, si possano soccorrere i feriti e gli aiuti arrivino alla popolazione di Gaza, dove la situazione umanitaria è gravissima»

Articolo

«Alcuni cattolici sono come i cavalli, hanno i paraocchi»

04 novembre 2023

Francesco incontra nell’Aula Paolo VI i partecipanti all’incontro di Charis, il Servizio internazionale per il Rinnovamento carismatico cattolico: «I cattolici non abbiano ristrettezza di vedute. Molti invece sono incapaci di guardare da una parte e dall’altra». E invita a pregare per la pace in Medio Oriente: «La guerra distrugge anche la memoria dei passi compiuti verso la pace», ha detto ricordando il suo incontro con il presidente israeliano Shimon Peres e il leader dell'autorità palestinese Abu Mazen del 2014 in Vaticano

Articolo

Le "Sette lettere" di Delpini a Milano: «Qui mancano la gioia e l’evidenza della speranza»

04 novembre 2023

Al termine della visita pastorale, che l’ha portato a visitare le 172 parrocchie cittadine da gennaio 2022 a giugno 2023, l’arcivescovo scrive un Messaggio alla città: «Ci sono molti segni del Regno di Dio che è venuto e la comunità cristiana è presenza attiva, apprezzata, generosa. Quello che non ho trovato è la pienezza della gioia, l’evidenza della speranza, lo zelo semplice e tenace per annunciare il Vangelo con la parola e la testimonianza a servizio dell’attrattiva di Gesù verso tutti»

Articolo

«Anch’io ho vissuto momenti bui per la mia fede ma il Signore non è Mandrake, non ha la bacchetta magica»

02 novembre 2023

L’intervista di Francesco al Tg1: «Non l’ho mai persa ma a volte non l’ho sentita e mi sono chiesto: dove sta il Signore? E perché non risolvi questo? Ma non è Mandrake, no. È un’altra cosa». Annuncia che andrà alla Cop 28 di Dubai a dicembre, elogia il “coraggio” di Benedetto XVI e sul rischio di un’escalation della guerra in Medio Oriente: «Io penso che la saggezza umana fermi queste cose»

Articolo

Commemorazione dei fedeli defunti, ecco le cose da sapere

02 novembre 2023

L'idea di ricordare in un unica ricorrenza tutti i morti risale al secolo IX grazie all’abate benedettino sant’Odilone di Cluny. Il significato è quello di pregare le per le anime di tutti coloro che ci hanno preceduti nel segno della fede e si sono addormentati nella speranza della resurrezione e per tutti coloro dei quali solo Dio ha conosciuto la fede

Articolo

Ognissanti, la festa che unisce cielo e terra

01 novembre 2023

Con questa solennità, la Chiesa pellegrina sulla terra venera, in unico giubilo di festa, la memoria di coloro della cui compagnia esulta il cielo, per essere incitata dal loro esempio e allietata dalla loro protezione. La festa si diffuse nell’Europa latina dall’VIII secolo

Articolo

«Siano rilasciati gli ostaggi ed entrino gli aiuti umanitari a Gaza»

25 ottobre 2023

L’appello di Francesco all’udienza generale: «Continuo a pregare per chi soffre e a sperare in percorsi di pace in Medio Oriente, nella martoriata Ucraina e nelle altre regioni ferite dalla guerra». E ricorda la giornata di digiuno e preghiera di venerdì prossimo «per implorare la pace nel mondo». Nella catechesi, dedicata ai Santi Cirillo e Metodio, ricorda: «La missione vera è nemica di ogni chiusura e nazionalismo»

Edicola San Paolo