logo san paolo
sabato 30 settembre 2023
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Antonio Sanfrancesco

Articolo

Ecco chi sono i 21 nuovi cardinali creati da papa Francesco

29 settembre 2023

18 hanno diritto di voto in un futuro Conclave, gli altri tre, essendo ultraottantenni, no. È il nono Concistoro del pontificato di Bergoglio. Ci sono tre cardinali di Curia, due Nunzi apostolici. Per la prima volta la porpora al Patriarca latino di Gerusalemme, monsignor Pizzaballa ea i vescovi di Juba (Sud Sudan), Penang (Malesia), Tabora (Tanzania) e Lodz (Polonia). Il Collegio cardinalizio conta in totale 243 cardinali, di cui 137 elettori

Articolo

San Michele e gli Arcangeli, ecco qual è la loro missione

29 settembre 2023

Nella tradizione cristiana è colui che combatte e sconfigge Satana. Ecco perché è stato proclamato protettore delle forze dell'ordine da Pio XII nel 1949 in omaggio alla “lotta” che il poliziotto combatte tutti i giorni al servizio dei cittadini. Nello stesso giorno la Chiesa festeggia anche gli Arcangeli Raffaele, soccorritore, e Gabriele, annunciatore
Credete nell'esistenza di angeli e arcangeli?

Articolo

«La società italiana non è in pace ma la Chiesa c’è e ha le porte aperte»

25 settembre 2023

Il cardinale Zuppi ha aperto il Consiglio permanente della Cei affrontando diversi temi, dalla guerra in Ucraina all’immigrazione, dai femminicidi alla povertà e alla denatalità. Denuncia la presenza nella Chiesa di «tristi e sterili polarizzazioni e di troppe resistenze» verso papa Francesco. E sull’immigrazione: «L’errore, non da oggi, è stato quello di politicizzare il fenomeno condizionati dal consenso e dalle paure»

Articolo

«Basta saccheggiare l’Africa, non è una miniera da sfruttare»

20 settembre 2023

Francesco dedica l’udienza generale al missionario San Daniele Comboni e ricorda: «Nel continente tanto amato dal Santo, oggi dilaniato da molti conflitti, dopo quello politico, si è scatenato un colonialismo economico, altrettanto schiavizzante. È un dramma davanti al quale il mondo economicamente più progredito chiude spesso gli occhi, le orecchie e la bocca». E prega per il Caucaso: «Tacciano le armi nel Nagorno Karabakh, si faccia ogni sforzo per la pace»

Articolo

Il Papa: «Basta guerra, si torni al dialogo e alla diplomazia»

18 settembre 2023

L’intervento di Francesco alla Clinton Global Initiative 2023, promossa a New York dall'ex presidente americano: «Nessuna sfida può essere affrontata da soli. Qui sta la sfida, la sfida. Combattere l'egoismo, il narcisismo, la divisione con generosità, umiltà, l'unità è meglio del conflitto»

Articolo

«Quella dei migranti è una sfida non facile, va affrontata insieme»

17 settembre 2023

Francesco all’Angelus: «Lo vediamo dalle cronache di questi giorni ma bisogna mettere al primo posto la dignità umana, le persone concrete, soprattutto le più bisognose per un futuro fondato sulla fraternità». E invita a perdonare: «Il perdono è l’ossigeno che purifica l’aria inquinata dall’odio, è l’antidoto che risana i veleni del rancore, è la via per disinnescare la rabbia e guarire tante malattie del cuore che contaminano la società»

Articolo

«Oggi contro la mentalità mafiosa c'è tanto bisogno di legalità»

16 settembre 2023

Francesco riceve in udienza l’Arma dei Carabinieri in occasione degli anni 80 anni del sacrificio di Salvo D’Acquisto, ucciso dai tedeschi il 23 settembre 1943: «Mentre viviamo un tempo inquinato dall’individualismo e dall’insofferenza nei confronti degli altri, oltre che dall’inasprimento di tante forme di violenza e di odio che vediamo nelle nostre città, la sua testimonianza ci consegna un messaggio carico della potenza dell’amore»

Articolo

«Non basta criticare. I cristiani devono sporcarsi le mani in politica e nella società»

13 settembre 2023

Francesco all’udienza generale richiama l’esempio del "medico dei poveri", il beato venezuelano José Gregorio Hernandez Cisneros: «Egli ci stimola all’impegno dinanzi alle grandi questioni sociali, economiche e politiche di oggi. Tanti ne parlano, tanti ne sparlano, tanti criticano e dicono che va tutto male. Ma il cristiano è chiamato a sporcarsi le mani. Anche questo è zelo apostolico, è annuncio del Vangelo, è beatitudine cristiana»

Articolo

«L’individualismo è causa del suicidio dell’Europa. Gli educatori cristiani non siano reticenti sul gender»

08 settembre 2023

L’arcivescovo di Milano, Mario Delpini, illustra la Proposta pastorale Viviamo di una vita ricevuta per la diocesi: «La civiltà europea mi sembra orientata a un declino come se gli europei avessero uno scarso desiderio di vivere e smarrito il gusto e la speranza del futuro. Vorrei dissuadere dalla reticenza gli educatori cristiani e incoraggiarli ad affermare il messaggio che l'antropologia cristiana può offrire sull’affettività, l’educazione sessuale, le relazioni e la responsabilità verso gli altri»

Edicola San Paolo