logo san paolo
sabato 14 dicembre 2019
 

«Così la fede mi ha aiutato nella mia malattia mentale»

Carissimo don Antonio, il mio parroco mi ha chiesto di buttare giù un pensiero per esprimere quanto la fede mi ha aiutato nel mio percorso di malattia mentale. Eccolo. Parlando con un amico della mia malattia mentale, mi è venuto in mente il gioco dell’associazione di idee. La prima parola chiave che ho pensato è “labirinto”. L’associo a una situazione in cui si continua a ruotare su sé stessi senza un punto di approdo, una destinazione precisa. E allora ecco che, per evitare che la malattia mentale diventi un labirinto, ho pensato una seconda parola, “Itaca”, associata a “liberazione dal male” (uccisione dei Proci) come uno degli scopi dell’esistenza. Questo significa anche liberazione dalla malattia fisica o psichica. Tuttavia, anche la parola “Itaca” non soddisfa del tutto questa esigenza di guarigione, pur indicando un qualcosa in vista del quale organizzarsi per raggiungere un obiettivo desiderabile. E allora, penso a una parola tratta dal Vangelo: “giogo”. Gesù lo qualifica come “dolce” e, se lo paragono al giogo della malattia psichica, ne nasce una contrapposizione. La malattia psichica è tutt’altro che dolce. Se ne potrebbe dedurre che la malattia mentale abbia poco a che fare con il Vangelo. E allora, tuttavia, mi viene in mente un’altra parola del Vangelo che è “gloria”. Gesù dice in Giovanni 9,3: «Né lui [il nato cieco] ha peccato né i suoi genitori, ma è così perché si manifestassero in lui le opere di Dio». Se pensiamo alle opere di Dio, pensiamo alla sua gloria. Ma se pensiamo alla gloria di Dio, ecco che tutta la vita può assumere come scopo la ricerca di tale gloria nella nostra vita, anche se affetta da una malattia psichica. Mi viene allora in mente un’ultima parola, “organizzazione”. Per me è qualcosa di necessario, quasi ossessivamente necessario. Nella fede occorre organizzarsi nel senso di collaborare docilmente con la Provvidenza. E se, come malati psichici, diventiamo collaboratori della Provvidenza abbiamo trovato la nostra Itaca.

LETTERA FIRMATA


04 ottobre 2019

I vostri commenti
0
scrivi
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
CREDERE
€ 88,40 € 52,80 - 40%
FELTRO CREATIVO
€ 22,00 € 0,00 - 18%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%